Paura di parlare in pubblico: come superarla

Public speaking? E’ una vera e propria arte, una forma di comunicazione e di relazione con i terzi ma, prima di tutto, una prova con noi stessi: il sapere affrontare e vincere le paure più nascoste, il saper lottare con l’ego interiore ed il saper vincere la timidezza. Quali sono i trucchi e le giuste mosse vincenti per evitare di bloccarsi di fronte al pubblico, vincendo l’ansia? Si pensi che alcuni studi hanno messo in evidenza che il parlare di fronte ad un pubblico è la seconda paura più diffusa dopo quella di morire. Vediamo in questa guida cosa significa public speaking e quali sono le tattiche per vincere con successo il timore di intervenire e di dialogare con il pubblico.

Public speaking: cercare di comprenderne l’arte per ottenere il successo

Esiste un inventore dell’arte del public speaking? Ecco il guru della comunicazione efficace davanti ad un gruppo di persone: Dale Carnegie, è il primo studioso che ha battezzato il primo vero corso di Public speaking racchiudendo tutte le strategie e le tattiche di comunicare in pubblico nel suo celebre libro, ancora molto reale ed utile perché di taglio pratico.

Il libro è una vera e propria sintesi dei corsi per parlare in pubblico che lui stesso aveva ideato e teneva con grande successo, già da molto tempo. Ecco che nel libro, dopo anni di esperienza nei corsi di formazione che teneva in vari workshop e seminari, presenta un programma utile che consente alla persona più timida, riservata ed impaurita di parlare in pubblico, ad un livello tale che riesca a gestire le proprie emozioni e le proprie paure, a lottare con se stessi per riuscire a dialogare ed interagire con la collettività. Come fare? Ecco le utili strategie e tattiche che si deve seguire per poter parlare con successo in pubblico.

Public speaking: prepara la presentazione

Per prima cosa per poter interagire con il pubblico e vincere la timidezza, si deve preparare bene la presentazione, strutturare il discorso in modo logico ed assolutamente convincente, per essere più sicuri di noi stessi, di ciò che vogliamo comunicare. Anche la persona con un talento ed una spiccata dote di eloquenza deve comunque prepararsi prima di iniziare un discorso in pubblico: ciò consente di raggiungere quel grado di self control tale da raggiungere il successo, l’intervento in pubblico sarà un vero trionfo.

Come pianificare la presentazione in pubblico? Ecco gli step ideali:

  • scegli l’argomento che più conosci in dettaglio;
  • approfondisci il tuo sapere, leggi e studia, mettiti alla prova;
  • organizza il tuo speech strutturandolo con una parte introduttiva, un corpo centrale e le riflessioni conclusive;
  • una volta steso il discorso, ripetilo a mente e poi a voce alta; un consiglio, prova a ripetere il discorso dinanzi ad un piccolo gruppo di amici o conoscenti, è un primo banco di prova;
  • non imparare il discorso a memoria, non è una poesia, deve essere il più naturale possibile;
  • puoi scriverti su un foglietto una lista di punti che ti possono aiutare a ricordare durante l’intervento pubblico e a riprendere il discorso.

Public speaking: rilassati e respira profondamente

Terminata la fase organizzativa e di preparazione è il momento di respirare profondamente prima di iniziare l’intervento pubblico, fermati per un attimo, chiudi gli occhi, siediti su una sedia comoda, con una postura diritta, rilassati, respira profondamente, lasciati andare in questo esercizio di rilassamento e di profonda respirazione per circa 5 minuti. Se non ti senti ancora rilassato, ripeti l’esercizio anche per più volte, l’importante è che al termine, quando apri gli occhi, ti devi sentire veramente pacato e non nervoso.

Public speaking: prepara la mente e parla senza timore

E’ giunto quasi il momento di intervenire ed interagire con il pubblico, preparati con ottimismo, se hai superato brillantemente tutte le fasi precedenti, sei pronto e puoi parlare senza paura. Durante il discorso sii sciolto e non pensare mai di fare brutta figura o che il tono della tua voce è terribile, scandisci le parole con scioltezza, voce alta e postura eretta, un bel sorriso e tutto andrà per il …. meglio!

(Visited 75 times, 1 visits today)

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi