Come sedurre (e conquistare) un uomo

Sedurre, ma soprattutto conquistare un uomo può essere da alcuni ritenuta un’arte da affinare e da fare propria. Niente di più giusto, in effetti. Il consiglio che posso darti è quello di operare senza giochi di potere, ma con la massima naturalezza: tendi ad attrarre chi è come te dal punto di vista energetico.

sedurre-uomo

Ovviamente ci possono essere delle tecniche da affinare in quanto donna. Ed è su queste che mi concentrerò in quest’articolo; ti consiglio caldamente, anche per farti capire la filosofia dell’assenza di giochi di potere e calcoli vari, la lettura di come attirare il vero amore con la legge di attrazione, o meglio quella che è una mia rivisitazione.

In ogni caso vediamo in questo alcuni consigli più “smaliziati” su come far leva sulla tua personalità e femminilità per attrarre gli uomini in generale e, con un pizzico di fortuna, anche l’uomo dei tuoi sogni.

Per tenersi un uomo tutta la vita, non è solo importante sapersi muovere con maestria e sapiente grazia in ogni aspetto della relazione, ma è fondamentale partire con il piede giusto nell’esatto momento in cui si punta una preda: conquistare l’uomo dei tuoi sogni.

LO SGUARDO DEVE ESSERE IL TUO BIGLIETTO DA VISITA

Sembrerà banale e scontato, eppure molte donne si dimenticano del potere magnetico del loro sguardo. Gli occhi, si dice, sono lo specchio dell’anima e le donne hanno un’innata dote seduttiva che parte proprio da questa parte del corpo. Ammiccanti, ironici, arrabbiati, misteriosi o sensuali, gli occhi di una donna possono assumere gli aspetti e le sembianze più disparate fino a diventare dei veri e propri attori protagonisti. Punta con lo sguardo la tua preda e giocate a rincorrervi: fissalo e poi sii di colpo sfuggenti. Prepara il campo ad un curiosità senza precedenti e punta al mistero che si cela dietro ai tuoi occhi così intriganti ed anche un po’ impertinenti.

SEX-APPEAL, UN ALLEATO CHE BATTE LA BELLEZZA

Certo, un fisico statuario ed una bellezza senza pari, fa della donna la preda più ambita di un locale. Eppure, se notate, in giro ci sono uomini bellissimi magari accoppiati con partner assolutamente nella norma (e viceversa). Non serve usare troppa dietrologia per capire che una donna, per non parlare dell’uomo, ha dalla sua la carta magica della personalità. Anche se qualcuno diceva che non esistono donne brutte ma solo donne pigre, sedurre significa stuzzicare anche le fantasie più intime dell’oggetto della seduzione e giocare sul desiderio e sul mistero.

Attrarre qualcuno con il solo aspetto fisico è “facile”, a dir poco, ma conquistare un uomo per lunghi periodi, se non addirittura per sempre, è un gioco che può avere come protagoniste solo persone dotate di grande sex-appeal e di brillanti personalità.

Sii la donna che sai di essere: forte, sicura, che punta dritta al sodo e che sa prendere quello che vuole. In un mondo fin troppo effimero di conquiste e fughe da parte delle donne che vogliono ancora giocare alle principesse indifese, si cela una enorme quantità di uomini che amano essere sedotti e si vogliono “gustare una donna all’opera”.
Libera le inibizioni e lasciati guidare dal tuo corpo e dai tuoi gesti istintivi. La sensualità è un’arte che si impara indipendentemente dalla taglia e se una donna sa essere a suo agio in questo campo e con il proprio corpo, diventa una preda irresistibile e potrà “attrarre nella sua rete” chiunque desidera.

IN AMORE ED IN GUERRA TUTTO È LECITO

È arrivato il momento di scoprire le carte e pianificare il prossimo passo. L’uomo che stai sognando da sempre è proprio davanti a te, non resta che scendere in campo. Può essere un collega per il quale hai una forte attrazione da tempo o uno sconosciuto che incroci per caso, non importa, ora tocca a te fare in modo che non vi dimentichi più.

Usa i contatti che vi possono tornare utili, gioca d’anticipo prendendoti la libertà di prenotare un tavolo affianco al suo o maliziosamente scontra il braccio contro il suo corpo: la regola è farti notare. Spesso la gente non nota ciò che ha accanto, un po’ per frenesia, un po’ per routine quotidiana. Sta a te spezzare quella catena di monotonia per mettere un pizzico di pepe nella mente del tuo futuro partner. Lascia un segno, fai in modo che sorrida curioso guardandovi o si chieda chi possa mai essere quella misteriosa ed attraente donna che lo ha appena guardato. Cavalcate l’onda del ricordo proponendoti, più o meno velatamente, successivamente anche in altre situazioni perché è basilare battere il ferro finché è caldo!

Sarà un gioco da ragazzi fermarti finalmente a parlare con lui ed in un attimo, grazie al tuo innato fascino seduttivo, sarà come se vi conosceste da sempre…

Ricorda che sei il risultato di milioni di anni di evoluzione in fatto di attrazione: usa il tuo istinto e allena la tua mente in questo processo. Cosa voglio dire? Mettiti in gioco. Potrai “perdere” (che nelle relazioni significa CRESCERE), ma ci saranno anche numerose volte che vincerai, e probabilmente anche attirerai a te l’uomo della tua vita.

In bocca al lupo 😉

(Visited 172 times, 1 visits today)

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi