Come credere in te stesso e avere successo nella vita

Credere in se stessi non è un atto spontaneo e facile da realizzare. La strada verso la maturità e la conoscenza di se stessi è spesso ardua, irta di problemi, al punto da non approfondire mai chi siamo e cosa vogliamo fare. Il problema per molti è la mancanza di autostima e quindi, come fare per tornare a credere in te stesso? Come si fa ad avere successo nella vita, a sentirsi realizzati?

come-avere-successo

Le domande che molti si fanno su come riuscire a credere in se stessi è segno che molte volte nelle decisioni importanti “non c’erano”. La vicinanza a una persona a cui tieni può rappresentare una spinta nel fatto di credere in te stesso.

Se mancano gratificazione, soddisfazioni o si è sotto stress per lo studio e il lavoro, allora hai ragione a essere infelice, ma non se dalla tua parte c’è la fiducia nei propri mezzi.
Alcuni sbagliano clamorosamente quando pensano di non meritare quello che hanno o addirittura di non essere all’altezza. E’ qui che comincia una sorta di declino verso la chiusura, che è difficile combattere.
Per quale motivo tu non dovresti meritare quello che hai o che sei? Cerca di tenere di più a te stesso, senza ascoltare magari gli “uccelli di sventura” di turno. Goditi quello che hai, senza ostentazione, ma credi in te stesso parche solo cosi riuscirai ad avere un posto in prima fila nello spettacolo della tua vita.

Il potere dell’auto convinzione

Se non credi in te stesso allora ti sei convinto a tal punto di essere inaffidabile da cadere nell’immobilismo.
In tanti, per giustificare a se stessi e agli altri sul fatto che non sono riusciti a realizzare i lori sogni nella vita, si auto convincono che ci sono troppi ostacoli per intraprendere questa o quell’altra avventura, che si tratti di lavoro o relazioni interpersonali.
E’ solo una scusa che ci si racconta per non agire in prima persona. Prendi la situazione a 4 mani e vai avanti, senza temere di essere sconfitto o prendere delle delusioni. Proprio i “no” hanno fatto crescere i grandi uomini, che oltre ad avere successi hanno imparato anche a incassare i colpi.

Non accontentarti delle briciole

Uno degli aspetti che ti impedisce di credere sufficientemente in te stesso è accontentarsi di dove si è, della propria vita sapendo in fondo al tuo intimo, che non era quella che volevi.
Agisci prima che sia tardi, vai avanti per la tua strada e, se senti che è quella giusta, non fermarti davanti a niente.
In fondo le grandi cose sono nate da una singola, piccola idea, quindi fatti venire in mente qualcosa, se vuoi davvero cambiare la tua vita in meglio.

Non colpevolizzarti per gli errori

Ci sono persone che hanno una così accentuata coscienza, che fare un errore corrisponde a qualcosa di madornale, ingiustificabile.
Il fatto di aver commesso un errore non significa che tutto sia finito li. Bisogna guardare sempre avanti, non smettere mai di cadere e rialzarsi.
Il senso si colpa a volte è cosi accentuato che pensi addirittura di non potresti più riprendere. Impara l’arte di perdonare, prima se stesso e poi gli altri e tutto andrà bene.
Non si può rimuginare sempre sul passato e il futuro è già qui.

Non vivere la vita degli altri per non vivere la tua

Ecco un altro atteggiamento tipico di chi non crede in se stesso e per minimizzare o eliminare i propri errori, ingigantisce quelli degli altri. Vivere di riflesso la vita degli altri senza mai agire diventa noioso. Il rischio fa parte delle scelte, perché la certezza di qualcosa non si avrà mai, anzi, l’unica certezza è quella in ogni nuova avventura c’è un rischio.
Raggiungere la serenità e la felicità, quindi credere in se stessi, non è affatto qualcosa di impossibile, è qualcosa che è ampiamente alla tua portata. Basta impegnarsi e costruire un’identità forte, carismatica e che sappia quello che vuole, anche ascoltando il cuore che non sbaglia mai.
Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che possono determinare il successo nella tua vita, ma sono fondamentali e vanno rispettati per trovarsi finalmente di fronte a una svolta positiva. Forza!

(Visited 710 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *