Motivazione al lavoro: 10 frasi celebri da tenere a mente e spiegazione

Lavorare non è solo passione o forza di volontà. E’ necessario essere anche motivati per una resa che dia soddisfazione sia a se stessi, sia nel caso tu sia un imprenditore o aspirante tale, sia all’azienda per cui si lavora.
Ho fatto una cernita di 10 frasi celebre che bisogna tenere a mente per trovare una buona motivazione sul lavoro.

Lucio Anneo Seneca
Lucio Anneo Seneca

1) Il segreto per andare avanti è iniziare. Sally Berger

Questa dovrebbe essere la frase che spinge intere generazioni ad avviare una qualsiasi attività sapendo che si tratta già di un grande passo avanti. Tutto ovviamente ha un inizio e questo significa che fermarsi ad attendere non porta a nulla.
Se si ha un progetto, un’idea, una passione bisogna solo eliminare le seghe mentali e cominciare, fare il primo passo. Il successivo (e i successivi) verranno da se.

2) Il lavoro non mi piace, non piace a nessuno, ma a me piace quello che c’è nel lavoro: la possibilità di trovare se stessi. Joseph Conrad

E’ una grande verità purtroppo per molti, ma è vero che con il lavoro c’è l’auto realizzazione. Alla domanda “cosa fai nella vita?” si potrà dare una risposta precisa che identifica la propria quotidiana opera per costruire ogni giorno il domani. Si tratta della dignità che è insita nel lavoro.

3) Abbiamo quaranta milioni di ragioni per fallire, ma non una sola scusa. Rudyard Kipling

E’ facile lamentarsi del lavoro, delle difficoltà che presenta ed è grande la tentazione di trovare una qualsiasi scusa per non avviare un’attività o per non svolgere una determinata mansione. Nessuna scusa però deve fermare chi ha voglia di lavorare e soprattutto chi ama il proprio lavoro.

4) La perseveranza è il duro lavoro che fai dopo che ti sei stancato del duro lavoro che hai fatto. Newt Gingrich

Lavorare è qualcosa che è legato alla ferrea volontà di portarlo a termine. La decisione che si mette nel realizzare qualcosa va oltre la semplice stanchezza dopo una giornata di lavoro e arriva al sacrificio, pur di sentirsi realizzati.

5) La ricchezza arriva a coloro che fanno accadere le cose non a coloro che lasciano che le cose accadano. John M. Capozzi

E’ la filosofia dei “self-made-man”, cioè di chi è riuscito a raggiungere una buona posizione economica partendo da zero e con le sole proprie forze. E’ anche un incentivo a fidarsi di se stessi, delle proprie capacità e di lanciarsi sapendo rischiare.

6) Se continui a fare ciò che stai facendo, continuerai a ricevere ciò che stai ricevendo. John M. Capozzi

Oggi più che mai i lavori sono molto flessibili e, anche per chi è in proprio, è importante aggiornarsi e rinnovarsi sempre. Tenersi al passo con i tempi significa essere capaci di soddisfare le aspettative dei clienti e del datore di lavoro, quindi ti consiglio di puntare sulla formazione continua nel tuo campo e in quello della crescita personale e finanziaria.

7) Quando sei in conflitto con qualcuno esiste solo un fattore che può fare la differenza tra incrinare un rapporto e distruggerlo: l’atteggiamento. Timothy Bentley

Nei rapporti tra colleghi, sottoposti, dipendenti ma anche ai più alti livelli di gestione di una società, è importate la diplomazia. I conflitti sono sempre in agguato, ma non è detto che da questi non possa nascere un proficuo scambio d’idee, anche durante un’accesa discussione.

8) Quando assumete delle persone più in gamba di voi, dimostrate di essere più in gamba di loro. R.H. Grant

Non è raro che tra datore di lavoro e sottoposti possa nascere antagonismo o addirittura invidia, vanificando i grandi benefici che possono derivare dalla professionalità dei lavoratori. Un buon datore di lavoro promuove i talenti, li coltiva e ne fa un fiore all’occhiello dell’azienda, stabilendo una proficua collaborazione e non offuscandoli.

9) Porsi un obiettivo è la più forte forza umana di auto motivazione. Paul J. Meyer

Perseguire un obiettivo è una potente forza che spinge verso innumerevoli traguardi. E’ uno stimolo a trovare tutte le strade possibili per arrivare e per rendere reale quello che era solo un’idea.

10) Non esiste vento favorevole per un capitano che non sappia dove andare. Seneca

Lavorare senza direzione e verso, senza aver posto un obiettivo specifico è come voler vincere alla lotteria senza acquistare il biglietto. Per svolgere bene qualsiasi lavoro/obiettivo e portarlo a termine devi avere le idee chiare, sapere cosa fare e come realizzarlo (una strategia), in pratica devi conoscere la destinazione del tuo porto successivo e puntare solo a quello, nonostante le molte possibilità (sotto forma di dubbi) ti vengano offerte durante la via.

(Visited 2.061 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi