Come meditare: consigli per iniziare e benefici della meditazione

La meditazione, ed in generale qualsiasi disciplina olistica, è un ottimo sistema per staccarti dalle preoccupazioni e per allontanare lo stress della tua quotidianità. Se ti senti smarrito, se pensi di non poterti più occupare dei tantissimi impegni che la società ti scarica addosso come un barile pieno di piombo, allora sappi che tutto dipende in realtà da te stesso: è il tuo equilibrio psico-fisico a fare la differenza, e fin quando non l’avrai ripristinato ti sembrerà sempre di vivere sull’orlo di un precipizio. Vediamo dunque alcuni consigli per iniziare a meditare, e quali sono i benefici che la meditazione regalerà al tuo corpo e alla tua mente.

meditazione

Inizia sciogliendo i muscoli

Il modo migliore per iniziare una seduta di yoga, o di qualsiasi altra disciplina meditativa, è lo stretching. Ricorda sempre che un corpo sciolto e poco teso ti aiuta a mantenere una certa posizione per molto tempo. Inoltre, riscaldando i muscoli eviterai pericolosi crampi, mentre riscaldando le articolazioni proverai meno dolore durante il mantenimento della posizione meditativa.

Trova una posizione ideale

C’è chi riesce a meditare su un letto di chiodi o messo in verticale sui pollici, ma direi che la cosa migliore da fare per iniziare a meditare è partire da qualcosa di meno complesso. Per questo motivo, assicurati innanzitutto di trovare una posizione che ti risulti comoda da mantenere anche per 30 minuti. Inoltre, fai in modo di trovare un ambiente della tua casa che sia isolato dai rumori, come ad esempio il traffico o gli schiamazzi dei bambini. Meditare con gente che urla e circondato da colpi di clacson trasformerà la meditazione in una missione impossibile.

Allenati con la respirazione

La respirazione è un momento fondamentale quando mediti, perché ti permette di rilassarti e di far entrare correttamente il circolo l’ossigeno affinché raggiunga il cervello. Se hai appena cominciato con la meditazione, cerca di fare sempre dei respiri profondi all’inizio, e di trattenere l’aria per qualche secondo. E quando lo fai, prova a sentire fisicamente e mentalmente questa aria che scorre dentro e fuori: in questo modo, favorirai la concentrazione isolandoti da ciò che ti circonda e svuotando la mente. Poi vedrai che, col tempo, diventerà una pratica automatica.

Lasciati andare e apri le porte dei tuoi Chakra

L’ultimo passo per iniziare a meditare è lasciarti andare completamente al circolo dei tuoi pensieri, una volta che ti sentirai completamente rilassato: così facendo, aiuterai il tuo fisico e la tua mente a spalancare i Chakra del tuo corpo, diffondendo quell’energia che ti aiuterà ad alleviare lo stress e a migliorare la tua emotività. Un solo consiglio, prima di passare ai benefici della meditazione: se decidi di cominciare a meditare, assicurati di avere il tempo per farlo e di poterlo fare con regolarità. Se non ci riuscirai, ti troverai sempre punto e a capo, e la meditazione non riuscirà mai ad aiutarti.

I benefici della meditazione

Come avrai probabilmente già intuito da solo, la meditazione è uno strumento mentale eccezionale, capace di farti appropriare letteralmente di ogni muscolo del tuo corpo e di ogni tuo pensiero. Questa disciplina, infatti, ha innanzitutto dei benefici a livello mentale: ti sentirai più lucido e imparerai a concentrarti in qualsiasi circostanza, anche la più difficile. Soprattutto se soffri di ansia o di attacchi di panico, la meditazione è una medicina che non ha eguali al mondo.

Inoltre, riuscirai a rasserenare il tuo animo, anche nei momenti in cui verrai duramente messo alla prova da qualche accadimento spiacevole. E l’aumento della produzione di endorfine ti aiuterà a sentirti in pace con te stesso e con il mondo che ti circonda, portandoti a vivere una vita più soddisfacente. Infine, come non sottolineare tutti i benefici a livello fisico? Grazie alle tecniche di respirazione riuscirai ad aprire i polmoni, a potenziare il cuore, a favorire l’ossigenazione del sangue e, dunque, a ridurre il rischio di una malattia cardio-vascolare.

(Visited 90 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi